0f0aca_62e0930a999844bf8cc74c2de566757e~mv2

Il Fotogruppo Noveis, nato nel 1981 e attualmente presieduto da Stefano Ferraris, domenica 15 ottobre presso il teatro di Guardabosone (VC) ha assegnato al fotografo Virgilio Carnisio il prestigioso Premio “Noveis”, simbolico riconoscimento biennale, conferito a personalità che per mezzo dell’arte fotografica hanno comunicato testimonianze della nostra storia, dalla quotidianità alle vicende più importanti, con una visione soggettiva delle armonie e dei conflitti del nostro tempo.

L’Albo d’Oro del Premio annovera, tra gli altri,  Pepi Merisio e Gianni Berengo Gardin.

Il Premio Noveis è stato conferito al fotografo milanese con la seguente motivazione: “Per la documentazione dei cambiamenti sociali attraverso la fotografia di réportage, in particolare per la dedizione nel raccontare luoghi e abitanti della Valsesia”.

Virgilio Carnisio nel 2009 alla Biblioteca Civica “Farinone-Centa” di Varallo ha lasciato le sue fotografie valsesiane, 1400 immagini di Varallo, Crevola, Borgosesia e Valsesia in generale, in parte utilizzate per le pubblicazioni e in parte inedite, che sono state inventariate e catalogate, con l’apporto di Carla Morellato Cattaneo, Renzo Zenone, Primo Di Vitto e Carlo Sassi. Alcune foto sono state esposte in mostre durante il periodo estivo, una nel 2010 dedicata a Varallo, Crevola e ai taragn valsesiani e una nel 2011, dedicata a Borgosesia.

 In Biblioteca a Varallo è stato anche costituito un ricco Fondo Bibliografico composto dai libri pubblicati da Virgilio e dalla tesi che gli era stata dedicata nel 2010 da Manuela Ciriacono: libri e tesi saranno esposti nella sede del Fotogruppo ad accompagnare la mostra di Carnisio, incentrata sulla Milano degli anni Sessanta.

 

  • Fotografia Italiana a Pechino
    Fotografia Italiana a Pechino
  • La Milano degli anni ’60 allo Spazio Tadini
    La Milano degli anni ’60 allo Spazio Tadini
  • La mia India per Photofestival2017
    La mia India per Photofestival2017
  • I mestieri della Milano degli anni ’60-‘70
    I mestieri della Milano degli anni ’60-‘70