1970 (9)

Mostra personale di Virgilio Carnisio presso la Galleria Quareghicinquanta di Bergamo.

…Un viaggio da sogno, un viaggio all’indietro nella Milano in bianco e nero degli anni 60.

L’autore è Virgilio Carnisio, intenso narratore visivo, che con le sue immagini è riuscito ad offrire un ritratto rigoroso e intimo della Milano degli anni 60 e 70, non solo nei suoi aspetti paesistici, ma anche nel suo autentico tessuto umano e sociale.

Carnisio appartiene all’illuminata schiera dei grandi fotografi, come Mario De Biasi, Gabriele Basilico, Ugo Mulas, Uliano Lucas, Gianni Berengo Gardin, Mario Monti, Cesare Colombo, che hanno saputo raccontare con curiosità, sentimento, rigore e senso estetico i tratti più profondi della loro città di origine o di adozione.

In una sezione a parte saranno esposte anche alcune immagini più recenti tratte dal libro “Incontrando Milano . Due autori, due epoche, due sguardi” di Claudio Argentiero e Virgilio Carnisio

Inaugurazione SABATO 12 MARZO 2016, ore 18.30

Partecipa Stefano Covri, chitarrista e cantautore milanese, noto al nostro pubblico per alcuni spettacoli di teatro e di cabaret con Fabrizio Canciani e Alberto Patrucco, programmati a Bergamo negli scorsi anni grazie all’associazione “Il Cavaliere Giallo”.

QUARENGHICINQUANTA
Via G. Quarenghi 50, Bergamo

La mostra resterà aperta dal 12 marzo al 26 marzo con i seguenti orari:
giovedì – venerdì – sabato dalle ore 16,00 alle ore 19,30.
Negli altri giorni e in altri orari è possibile visitare la mostra su appuntamento, chiamando i segg. numeri:
338-9722799, 335-5382238, 347-2606255

info@quarenghicinquanta.org

 

  • Premio Noveis 2017
    Premio Noveis 2017
  • Fotografia Italiana a Pechino
    Fotografia Italiana a Pechino
  • La Milano degli anni ’60 allo Spazio Tadini
    La Milano degli anni ’60 allo Spazio Tadini
  • La mia India per Photofestival2017
    La mia India per Photofestival2017